Come Trovare Nuove Idee per Scrivere un Post

Come ogni settimana, siamo davanti al nostro blog e stiamo pensando a quale tematica dedicare il prossimo articolo. Anche se siamo bloggers appassionati e instancabili, non è sempre così evidente trovare nuovi spunti e idee per creare articoli interessanti per noi e i nostri lettori.

Se scriviamo almeno due o tre volte alla settimana, ci serviranno numerosi spunti e idee per variare la tipologia di pubblicazioni e continuare a soddisfare chi ci segue. Inoltre, uno degli obiettivi del nostro articolo è favorirne la condivisione, quindi è necessario studiare il tipo di contenuti da creare.

Gli argomenti che possono essere trattati in un post sono davvero i più svariati.

1- Innanzitutto si può parlare del blog stesso, facendo articoli che riguardino le motivazioni che ci hanno spinto ad aprirlo e a curarlo nel tempo oppure che parlino del calendario editoriale. Quest’ultimo è infatti uno strumento utilissimo sia per noi, perché ci permette di fare un programma a medio-lungo termine sui post da pubblicare, sia per i lettori, che possono sapere con anticipo “cosa” potranno leggere sul nostro blog e “quando” lo troveranno.

2- Se il blog è legato alla nostra attività, probabilmente si rivolgerà principalmente ad addetti al settore; possiamo così discutere dei vantaggi o degli svantaggi del nostro lavoro, delle novità al riguardo o ancora degli strumenti del mestiere. Spaziare tra i vari aspetti lavorativi è un’ottima idea.

3- Il blog è comunque una pagina personale, creata (e voluta) da noi, per cui perché non parlare di noi stessi? Se ci mettiamo nei panni di un utente che arriva sul blog per la prima volta e che cerca informazioni, fornirgli post che raccontano di noi può essere un modo affinché da utente diventi nostro lettore, leggendo e facendosi un’idea di chi siamo e cosa facciamo. Per raccontarci, possiamo inserire un’autointervista, descrivere il nostro lavoro, condividere momenti significativi della nostra vita ed esprimere pensieri o riflessioni che ci stanno a cuore.

4- Meglio cercare di variare i contenuti del blog, per non rischiare di renderlo noioso o monotono. L’attualità ci offre sempre molti spunti per redarre nuovi post. Possiamo così commentare una notizia che ci ha particolarmente colpiti (in modo positivo o negativo) oppure parlare di eventi o manifestazioni a cui abbiamo partecipato. Condividere le nostre impressioni e la nostra esperienza è sempre un buon argomento, che crea commenti e scambio di opinioni al riguardo.

5- Un post non dev’essere solo ed esclusivamente fatto di parole. Possiamo creare un’infografica, inserirvi un video oppure una serie di foto che servono per completare il nostro discorso. Se siamo particolarmente creativi e abili a disegnare o ad utilizzare programmi di grafica, possiamo realizzare  una serie di disegni (come una sorta di fumetto) per esporre un argomento.

6- Un’ulteriore consiglio utile per trovare contenuti nuovi per il nostro blog è parlare di altre persone, magari proponendo un’intervista oppure riportando le riflessioni e il dialogo scaturiti da una conversazione con un amico o con una persona conosciuta nel nostro settore professionale. Se, invece, vogliamo parlare di personaggi più noti al nostro pubblico, possiamo scrivere un articolo, ad esempio, partendo da una citazione.

Ciò che è importante, è trovare un argomento che sia appassionante per noi e per i nostri lettori, che stimoli la loro curiosità e li mantenga soddisfatti di ciò che trovano nel nostro blog. Scrivere non è sempre facile. Approfittiamo, quindi, dei momenti in cui ci sentiamo particolarmente ispirati per creare post originali e annotare idee e spunti per il futuro.

Gloria Zaffanella è Public Relation Manager di Stampaprint S.r.l., azienda leader in Italia nel settore della stampa online. Dopo una carriera nel print marketing, Gloria ha studiato le dinamiche del search engine marketing per approfondire le molteplici opportunità di un loro utilizzo congiunto.

Speak Your Mind

*

Sitemap