AdSense per Blog6 | Guadagnare con Annunci Rilevanti nei tuoi Articoli

Questa e’ la Parte 6 della Serie:Adsense e Blog, dedicata a chi intende monetizzare il proprio blog con il programma Adsense di Google.

La serie “Adsense e Blog”:Parte1, Parte2, Parte3, Parte4, Parte5, Parte6, Parte7, Parte8

Terzo elemento dell’equazione: Inserire annunci rilevanti

Equazione per Guadagnare con Adsense:

Livello di Traffico + Annunci Alto Rendimento + Annunci Rilevanti + Posizione e Design

Guadagnare con gli annunci rilevanti

E’ molto positivo scalare il ranking dei motori di ricerca ed ottenere un traffico elevato, ma dobbiamo implementare ed impostare nel nostro blog degli annunci AdSense rilevanti dal punto di vista economico.
Come guadagnare con annunci AdSense pertinenti e rilevanti da inserire nel blog? Qui ci sono alcune metodologie da provare per raggiungere lo scopo prefissato.

  • Assicurati che ci siano annunci disponibili – Un modo semplice per controllare questo aspetto e’ fare una ricerca con Google per la parola chiave di destinazione. Se non si trovano annunci AdSense nei risultati di ricerca, significa che gli annunci a disposizione sono pochi – se non inesistenti. Non e’ obbligatorio cambiare l’argomento del proprio blog per questo, possiamo provare ad inserire delle parole chiave che siano dei sinonimi, ad esempio se quella originale e’ “coperta” possiamo inserire “lenzuola” oppure “copriletto” ecc. Fino a trovare una soluzione.
  • Aumenta la densita’ delle parole chiave – Maggiore e’ l’uso delle parole chiave e maggiore e’ la rilevanza degli annunci all’argomento. Nessuno conosce l’algoritmo utilizzato da Google per l’inserimento degli annunci AdSense (se qualcuno lo conosce, lo scriva nei commenti sotto), ma risulta utile inserire almeno una parola chiave nel titolo, almeno una volta nel primo paragrafo, il resto e’ per il testo che segue, in modo che Google capisca quale e’ l’argomento trattato dal nostro articolo. Puo’ anche essere utile includere le parole chiave nella URL della pagina, puo’ anche essere utile mettere le parole chiave nei link, in grassetto, corsivo, ecc. Tutte queste strategie aiutano anche ad ottimizzare il blog per i motori di ricerca, e questo non guasta mai.
  • Esamina le barre laterali, il menu’, header e footer – Non e’ solo il contenuto principale che aiuta Google a trovare l’argomento della pagina, ma anche gli altri settori del blog. Gli annunci migliorano la loro pertinenza quasi immediatamente con una corretta distribuzione delle parole chiave.
  • Mantieni un argomento per pagina – Ovviamente questo potrebbe non essere fattibile nella pagina principale – ma tentiamo di mantenere ogni singolo articolo il piu’ mirato possibile. Ho notato che alcune persone spesso includono due o tre argomenti di un articolo – questo confonde Adsense, in modo da dividere in piu’ voci gli annunci e perdendo in pertinenza.
  • Blocca gli annunci irrilevanti – A volte nonostante le nostre migliori intenzioni, Google ottiene semplicemente dei dati errati e propone gli annunci che non hanno nulla a che fare con quello che scriviamo. Se stai ricevendo alcuni annunci AdSense irrilevanti, e’ possibile bloccarli., Adsense permette di fare tutto questo per alcuni siti ed e’ molto semplice da portare a termine.
  • Chiedi ad Adsense – Se tutto questo non basta, puoi sempre chiedere aiuto a Google Adsense, per il tuo problema. Certo, sono persone occupate, ma Google e’ orgoglioso di essere di aiuto ai suoi utenti. Ho inviato email con le domande piu’ volte, una volta su una questione di annunci non pertinenti e ogni volta ho avuto dei risultati positivi. Non hai niente da temere – invia loro una e-mail!

Se segui tutto quello scritto sopra, gli annunci contestuali Adsense, visualizzati, dovrebbero essere pertinenti, rilevanti e farti guadagnare. In collaborazione con gli altri elementi dell’equazione cio’ contribuira’ ad aumentare l’interesse verso di essi e di conseguenza aumentera’ anche la monetizzazione. L’articolo successivo, di questa serie per guadagnare con AdSense, e’ un post su come trovare una buona posizione ed il design degli annunci AdSense.

La serie “Adsense e Blog”:Parte1, Parte2, Parte3, Parte4, Parte5, Parte6, Parte7, Parte8

Speak Your Mind

*

Sitemap