Inizia a Guadagnare con la Fotografia Microstock !

Come guadagnare con la fotografia microstock e’ un post scritto a proposito del “guadagnare con internet”. Saro’ chiaro subito, non si tratta di diventare ricchi, ma di guadagnare xxxeuro lavorando giornalmente e da casa (senza corse), non parla di casino’, marketing online ecc.

Guadagna con le fotografie microstock

Utilizzero’ i termini “fotografia”, “fotografo” e “microstock” molte volte senza con questo volere insegnare nulla di particolarmente segreto, ma per condividere le informazioni che credo utili, quello scritto per la fotografia puo’, inoltre, essere utile anche per le illustrazioni vector, 3D ecc.

Se sei un fotografo attivo vorrai sapere cosa puoi fare con le tue fotografie. Supponiamo che tu sia ad un livello discretamente buono e che i tuoi amici apprezzino le tue fotografie. Probabilmente hai stampato ed appeso al muro alcune tue fotografie, esse faranno parte della tua collezione migliore prima o poi ti chiederai “ed ora?”.

Ecco la risposta: puoi guadagnare con le fotografie microstock. Come hobby senza per forza diventare un professionista, con orari da professionista (cioe’ a tempo pieno). Puoi iniziare a vendere le tue fotografie via internet nei siti di microstock. Molti fotografi amatoriali sono felici di ammortizzare le spese per l’attrezzatura (ed anche qualcosa in piu’). Quando inizierai a vendere i tuoi scatti online riuscirai a capire se questo hobby ti puo’ dare da vivere e passare al professionismo. Se invece sei gia’ un fotografo professionista, ad esempio per matrimoni, eventi sportivi, collezioni ecc., puoi guadagnare ulteriormente vendendo i tuoi lavori online nei siti di microstock.

Questo post non ti spiega come diventare ricco (subito), come tutti gli altri business il risultato e’ conseguenza dell’impegno. Se vuoi guadagnare molto e’ meglio che lo prendi come un lavoro e non come un hobby sin da subito, a tempo pieno e con attrezzatura professionale da microstock.

Ci sono varie possibilita’ per vendere i propri lavori artistici via internet. Ognuna con i suoi pro e contro. I siti fotografie stock e microstock sono il mercato piu’ grande e ad oggi sono una delle possibilita’ piu’ abbordabili per guadagnare con le fotografie. Questo articolo e’ dedicato alla fotografia microstock, quale differenza tra stock e microstock? Prima dell’anno 2000 circa, c’erano solo grandi e datate agenzie di fotografie stock, praticamente riservate ai fotografi professionisti, i quali realizzavano poche vendite a prezzi piu’ alti di ora, con l’avvento di internet sono nate le agenzie di microstock con, di conseguenza, numerose vendite a prezzi molto bassi (micro) ed aperte a tutti (amatori), la fotografia microstock.

Se vuoi semplicemente iniziare a guadagnare con le fotografie microstock , oppure per capire come funziona il business della fotografia stock e dei lavori di microstock, puoi continuare a leggere l’articolo.

Qualita’ tecnica e copyright nel microstock

Prima di tutto devi avere alcune fotografie decenti (circa 10-20 come minimo) ed una abilita’ di scattare fotografie che non siano le “solite”. “Solite” sono quelle fotografie di famiglia, festicciole o turistiche scattate con macchine fotografiche piccoline, automatiche, senza alcuna metodologia per quanto riguarda la composizione, le luci, lo sfondo ecc.

La qualita’ tecnica delle tue fotografie per microstock deve essere buona. Molti siti di fotografie microstock non richiedono altissima risoluzione (tipicamente 3 – 4 megapixel) ma le tue fotografie devono essere pulite, esposte correttamente, con poco rumore ecc. Se utilizzi una macchina fotografica digitale scatta sempre in formato RAW e non in JPEG (se puoi).

Nelle fotografie per microstock non ci devono essere marchi registrati, loghi, nomi di aziende ecc. Alcune volte riesci a rimuovere digitalmente i loghi o altro, altre volte la fotografia non e’ utilizzabile nei siti di stock. Per esempio: non puoi proporre, in un sito per microstock, una fotografia di Time Square in New York – ci sono troppe pubblicita’ in quella zona. Inoltre, soggetti coperti da copyright non possono essere il soggetto primario della tua fotografia senza una liberatoria che permetta la successiva vendita della fotografia (tipo l’Opera di Sydney) ma essa puo’ essere inclusa in una fotografia panoramica della citta’.

Fotografie di bambini/ragazzi nudi, generalmente, non sono accettate per i divieti legati alla pedofilia online.

Alla prossima con il microstock.

**Scarica il Report Gratuito**


Inserisci Nome + Email e SCARICA GRATIS

 

Capitolo1:Contenuto  Capitolo2:Design ed Usabilità  Capitolo3:Networking  Capitolo4:Promozione  Capitolo5:Monetizzazione

 

Per ora voglio regalare a tutti questo report composto da 5 capitoli e 46 pagine – per vedere cosa succede. Iscriviti e scarica la tua copia gratuita subito!

 

100% Privacy! Informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003

 

* indica richiesto

    

 

 

Email Marketing Powered by MailChimp

Comments

  1. Stefano says:

    Ottima panoramica sul mondo del microstock! Grazie!

    • Luca Erre says:

      Ciao, spero che le informazioni possano essere utili. Proguru tratta argomenti correlati con la gestione di un blog e con il guadagno online e mi sembrava giusto parlare anche del microstock.

Speak Your Mind

*

Sitemap